Noleggio stampanti

Molti benefici e costi certi

I NOSTRI CONTRATTI

A CONSUMO

ACONSUMOCanone mensile fisso – I canoni sono comprensivi della consegna al piano stradale, installazione, diritto di chiamata, manutenzioni, manodopera e tutti i pezzi di ricambio.

Quota mensile variabile – In base al reale numero di pagine prodotte, rilevato dal contatore del dispositivo di stampa, emettiamo fattura mensile calcolata sulla base del costo per pagina definito dal contratto.

Impatto ridotto e flessibilità sulla liquidità
Gli unici costi da sostenere sono rappresentati dal canone di noleggio del dispositivo, dalla carta (non inclusa nel contratto) e dalle pagine effettivamente stampate. Si potranno quindi pianificare le proprie uscite modellandole in base alle reali pagine prodotte.

TUTTO INCLUSO

TUTTOINCLUSOUnico canone mensile – che include la consegna al piano stradale, installazione, diritto di chiamata, manutenzioni, manodopera, tutti le parti di ricambio e i materiali di consumo (toner, drum).
Libero da ogni pensiero e costi certi – L’unico costo da sostenere è rappresentato dal canone di noleggio e dalla carta (non inclusa nel contratto). Nella sola eventualità che il numero di pagine prodotte ecceda la quota annua prevista, si deve aggiungere il costo prestabilito per le eccedenze.

Personalizzazione e flessibilità
La scelta della durata del contratto di noleggio e del numero di copie/stampe incluse nel canone è concordata preventivamente alla firma del contratto di noleggio, e costituiscono la base di calcolo del canone mensile.

Per entrambi i contratti

VANTAGGIVantaggi fiscali
Il noleggio operativo del dispositivo di stampa non prevede ammortamenti e la rata rappresenta un costo operativo:

  • Il canone si scarica fiscalmente come un affitto,
  • è prevista la deducibilità totale delle rate dall’imponibile IRES, a prescindere dalla durata del contratto,
  • è prevista la deducibilità totale delle rate ai fini IRAP.

Servizio di restituzione delle cartucce esauste
Questo servizio è stato progettato per garantire che le cartucce di stampa Lexmark vuote vengano recuperate, riutilizzate e/o riciclate. Ciò permette di espletare la raccolta di rifiuti speciali con un risparmio sull’utilizzo di rifiuti solidi e di minori risorse consumate. Il programma di raccolta cartucce Lexmark è sempre gratuito per il consumatore e di facile utilizzo.

SERVIZIO GRATUITO DI RACCOLTA DELLE CARTUCCE ESAUSTE

Per entrambi i contratti

raccoltaCartucceIl programma Lexmark Cartridge Collection Program (LCCP) è stato progettato per permettere all’utilizzatore di consumabili Lexmark di restituire gratuitamente le cartucce toner esauste rispettando così i termini di legge in materia di smaltimento dei rifiuti speciali.

Il programma LCCP è gestito da operatori certificati al trasporto di questo tipo di rifiuto – definito speciale – e dotati di tutta la documentazione necessaria (formulario).

Inoltre, tutti gli operatori del servizio sono regolarmente iscritti al nuovo sistema SISTRI (una nuova regolamentazione per il trasporto dei rifiuti speciali).

Il programma LCCP prevede inoltre la consegna di specifici contenitori denominati ECOBOX disponibili in diversi formati

Richiedi subito un preventivo per la tua attività!

Richiedi
Share This