• 10.00 Welcome coffee e Registrazione partecipanti
  • 10.30 Benvenuto e presentazione: Netech (Fulvio Re) e WatchGuard (Ivan De Tomasi)
  • 11.00 Ransomware e ricatti digitali (Paolo Dal Checco - Consulente Informatico Forense)
  • 11.30 I top trend delle minacce nel 2016. Cosa aspettarsi? Come difendersi? (WatchGuard)
  • 12:45 Cyber Lunch: chiedi agli esperti di Netech e WatchGuard - presso Ristorante Armani

La questione, si sa, non è più "se" si subirà un attacco, ma "quando". In un universo di minacce sempre più sofisticate e mirate, che colpiscono sia le grandi imprese che le piccole aziende, è tempo per le organizzazioni di ripensare ai processi. Quali sono i rischi per le PMI? Gli esperti di Watchguard, multinazionale sulla sicurezza informatica, spiegano come prepararsi.

I Ransomware sono virus informatici che bloccano i documenti contenuti sui PC infettati e sulla loro rete chiedendo un riscatto. Una volta contagiati, i computer continuano a funzionare ma i dati vengono resi inutilizzabili tramite algoritmi di cifratura forte. Al pagamento del riscatto, i criminali sbloccano la protezione dai documenti e rimuovono il virus. Nel 2014 sono state colpiti migliaia di privati, aziende e persino Amministrazioni Pubbliche che hanno purtroppo dovuto pagare il riscatto per riattivare i servizi al cittadino. Cryptolocker, Cryptowall, TorrentLocker, CTB Locker, TeslaCrypt e Locky sono solo alcune delle versioni dei ransomware che hanno infestato centinaia di migliaia di PC in tutto il mondo negli ultimi mesi. Attraverso esempi concreti e casi reali opportunamente anonimizzati mostreremo la tecnologia utilizzata dai criminali per estorcere il denaro - che viene richiesto esclusivamente mediante la criptovaluta Bitcoin - e le soluzioni che invece possono utilizzare privati e aziende per prevenire e difendersi.


Relatori Principali


Paolo Dal Checco

Paolo Dal Checco svolge attività di Indagini Digitali e Consulenza Tecnica in ambito forense collaborando con Procure, Tribunali e Forze dell'Ordine oltre che con Netech. Professore a Contratto del corso di Sicurezza Informatica per l’Università degli Studi di Torino, nel Corso di Laurea in Scienze Strategiche, socio IISFA, CLUSIT e Tech & Law è tra i fondatori dell'Osservatori Nazionale per l'Informatica Forense, dell'Associazione DEFT che sviluppa la piattaforma open source DEFT Linux per acquisizioni e analisi forensi.

Fulvio Re

Esperto di Marketing con oltre 20 di esperienza nel segmento business. Possiede ampie competenze tecnologiche, avendo sempre lavorato in aziende internazionali nel settore informatico, per la promozione di soluzioni e servizi con approccio consulenziale basato sul ROI (Return On Investment), sia per la grande impresa che per la PMI. Ha ricoperto incarichi di direttore marketing in Praim Spa negli anni ’90 e in Lexmark International Srl dal 2001 al 2013. Attualmente è consulente direzionale di marketing per Netech Srl.

Ivan De Tomasi

Ivan De Tomasi, dopo 6 anni trascorsi in WatchGuard nel ruolo di Sales Engineer SEMEA, nel 2011 assume l’incarico di Country Manager Italia. In WatchGuard si occupa dello sviluppo, mantenimento e della crescita del canale, lavorando a stretto contatto con Distributori, Partners e Aziende utenti finali. Coordina il team di risorse WatchGuard in Italia, occupandosi dei piani di marketing e vendite, delineando le migliori strategie per accrescere il business e la market leadership della multinazionale americana in Italia. La sua esperienza tecnica spazia dal Networking e Internetworking alle tecnologie VPN, dal VoIP e Videoconferencing al Firewalling e Security Policies, dai protocolli TCP/IP alle infrastrutture di rete LAN, MAN e WAN. Con il suo expertise tecnico ha contribuito all’espansione del brand WatchGuard nel territorio italiano.

ALL'EVENTO SI E' APPRESO:

  • 1

    Come identificare e prioritizzare le minacce più gravi del 2016

  • 2

    Come usare le risorse aziendali per proteggersi

  • 3

    Quali pratiche di Cyber Resilience adottare per "prepararsi all'impatto"

Cybersecurity Lunch & Learn

Armani Hotel

Via Manzoni, 31 - 20121 Milano

Linea 3 (gialla), fermata Montenapoleone